JOPPOLO

Joppolo (Foto Libertino)Il comune fu fondato dal siciliano Artemidoro Joppolo, capitano di Carlo d’Angi˛, all'inizio del sec. XIV. L’antico abitato fu devastato dal terremoto del 1783.
Oggi si estende su una superficie di 15,31 km2; ha una popolazione di 2.650 abitanti e si trova a 32 km a sud-ovest di Vibo Valentia, a 177 m. sul versante sud occidentale del monte Poro, presso la costa tirrenica.
In localitÓ Monte Poro e Madonna del Carmine Pineta vi sono sorgenti d’acqua oligo-minerali
Zone archeologiche: torre di Parnaso.
Feste: Madonna del Carmine, il 16 luglio in localitÓ Monte Poro; San Sisto, il 6 agosto; San Mercurio, il 25 novembre nella frazione di Coccorino e San Gennaro il 19 settembre nella frazione di Caroniti.
Fiera: Madonna del Carmine, il 14 e 15 luglio.
Sagre: del "Formaggio" in agosto, a Monte Poro; del "Pruppu", in agosto; dei "Ficalindi" in agosto nella frazione di Coccorino.

Padre Lucio Maria Zappatore ci segnala il grande raduno mondiale dei devoti del Carmine in Roma a S. Pietro 
per il 12 Settembre 2001

 

Redazione Tropea e dintorni

 

 

    www.tropeaedintorni.it