ROMBIOLO

 

Rombiolo (Foto Salvatore Libertino)Si estende su una superficie di 22,81 km2 ed ha una popolazione di 5.000 abitanti. Si trova a 18 km a sud-ovest di Vibo Valentia ed Ŕ situato a 460 m. sul versante orientale del monte Poro.
Prima di diventare comune autonomo, fu sotto la giurisdizione di Mesiano e feudo della nobile famiglia Pignatelli.
Le risorse principali per l’economia cittadina provengono dalla produzione di cereali, ortaggi, frutta, uva da vino, olive e dall’allevamento ovino e bovino. In localitÓ Lavatoio, Vena dei Monaci (Pernocari) vi sono sorgenti d’acqua oligo-minerale.
Feste: San Sebastiano, terza domenica di agosto nella frazione di Pernocari; Madonna del Lume; terza domenica di settembre, nella frazione di Presinaci; San Michele Arcangelo, il 29 settembre; Madonna del Rosario, terza domenica di ottobre; San Nicola, il 6 dicembre, nella frazione di Moladi; dell'Immacolata, l’ 8 dicembre nella frazione di Garavati.
Fiere: della Madonna del Convento, il 7 luglio ed il giovedý precedente la prima domenica di ottobre nella frazione di Pernocari.
Sagre: "Estate di Rombiolo" il 2 agosto; della "Patata" il 13 agosto nella frazione di Pernocari; del "Maiale" il 13 settembre nella frazione Presinaci.
Mercato: giovedý.

 

 


Redazione Tropea e dintorni

 

 

    www.tropeaedintorni.it